top of page
Screenshot 2024-03-24 alle 22.09.57.png

THE BEAUTY OF IT di Àngel Duran (Spagna)

23 Aprile ore 21:00 (30')

Instituto Cervantes di Palermo

di e con Àngel Duran | luci Xavi Moreno | costumi Paula Ventura | suono Àngel Duran / Pep Vilaregut | consulenza drammaturgica Blanca Apilánez | Fotografia José Ma Pecci | con il supporto di Teatre la Gorga de Palamós, La Rafinérie/Charleroi danses, TLS Vic

The Beauty of it è ispirata dai documentari accademici degli anni ‘50 ed è basata sulle teorie di Carl Jung sulla dualità tra la mente conscia e l’inconscio. Questa dicotomia in una persona non ci permette di differenziare tra realtà e ciò che è il sogno. Questo pezzo espone la fragilità dell’essere umano così come una riflessione sull'autenticità delle azioni o dei personaggi creati da sé stessi. Qua’ è la vera maschera? È tutto ciò che viviamo reale? Qual’ è la differenza tra agire e comportarsi come se lo fosse? The Beauty of it utilizza le registrazioni degli interviste del Dott. Carl Jung nel 1957 come narratore esterno per immergerci in uno stato riflessivo in cui il performer è oggetto di studio, ma è anche uno specchio di noi stessi. Trascinati dalle diverse qualità di movimento ed espressioni, ci immergiamo nell’inconscio umano.

bottom of page